AGRITURISMO CANTONAZZO

L’AGRITURISMO

C' è un' antica, bella tradizione secondo la quale il "forestiero" veniva accolto nei cascinali nei quali si imbatteva lungo il suo cammino, ricevendo vitto e alloggio dietro modico compenso. Era questa una forma forse un pò rozza di agriturismo, ma è a questo principio informatore che abbiamo voluto idealmente collegarci nell' impostare l'ospitalità nel nostro agriturismo.

Il nostro è dunque un tipico agriturismo in famiglia. Utilizzando al meglio la casa padronale della cascina "Cantonazzo", ristrutturata con quel minimo di interventi che ne garantissero la miglior fruizione senza snaturarne i valori storici e culturali originari.

Non intendiamo affatto confrontarci con le prestazioni di un albergo nè con quelle di un buon ristorante : la nostra è semplicemente un' abitazione ove la famiglia di agricoltori ivi residente accoglie, offrendo vitto ed alloggio, quelle persone che desiderano staccarsi per un breve momento dal loro convulso stile di vita per avvicinarsi a quel mondo rurale che per noi rappresenta la quotidianità.

Non cercate la piscina, la televisione o il telefono in camera, il collegamento internet o qualcuno di quei servizi che ritenete ovvio aspettarvi in un hotel: Non li trovereste perchè in effetti non siete ospitati in un hotel ma in una casa di semplici agricoltori.

L’ alloggio è offerto in stanze facenti parte della casa padronale, arredate con i mobili che già furono dei genitori, dei nonni e dei bisnonni.


I pasti sono preparati prevalentemente e per quanto possibile, con gli alimenti derivanti direttamente dai prodotti dell’ Azienda.
Avremo così, per antipasti salame, coppa, pancetta, frittate, sottoli e sottaceti; per primi tagliatelle, marubini, tortelli o crespelle rigorosamente fatti in casa e con condimenti o ripieni pure di nostra produzione; per secondi lessi o arrosti vari nella più pura tradizione cremonese e per finire i nostri dolci: al cucchiaio piuttosto che sbrisolosa o crostate. Anche i vini ed i digestivi sono di nostra esclusiva produzione.

Garantiamo dunque l’ assoluta genuinità di tutti i nostri piatti, come in effetti è pure assolutamente garantito che cibi e bevande derivano da alimenti genuini e tipicamente cremonesi. Ne consegue che nel nostro Agriturismo non si troveranno cibi e bevande provenienti dal mondo industriale.

Nell' adiacente parco - giardino l' ospite potrà riposare all' ombra degli alberi secolari, magari leggendo un buon libro, o passeggiare osservando la varietà di alberi, arbusti, cespugli, fiori ed erbe, accompagnato dal cinguettio degli uccelli.

LA CASCINA

Di tutto questo non resta che il ricordo, che si ravviva osservando gli attrezzi conservati nella ex stalla bovini
  • Di proprietà della famiglia Galetti dal 1922, la cascina “Cantonazzo” è una tipica struttura cremonese detta “a corte chiusa” perché gli edifici si sviluppano attorno ad una corte centrale (l’ aia). A nord è posta la casa padronale, con ampio giardino; a sud la stalla per i bovini; ad est e ad ovest le case per i contadini.

  • ll complesso, edificato nel 1750, risente l’ influsso dello stile Impero caratteristico di quel periodo e le costruzioni, per l’ altezza dei locali, le pavimentazioni in cotto, le dotazioni di cantine e soffitte, denunciano chiaramente la volontà di rispettare i canoni di igiene e di salubrità che allora cominciavano a trovare riscontro tra i progettisti più evoluti.

  • Nell’adiacente corticella di servizio erano ubicati i pollai ed i porcili delle singole famiglie, cui era destinato pure un congruo appezzamento di terreno per l’ orto famigliare.
In complesso , l’ Azienda dava lavoro a 10 famiglie di contadini che operavano su circa 100 ettari di terreno ed accudivano a 100 vacche da latte di razza bruno alpina e ad una dozzina di cavalle da tiro di razza bretone.

  • L’ organizzazione di questo tipo, con un duro lavoro che durava dall’ alba al tramonto, ha retto senza soluzione di continuità per oltre 200 anni, indi a cominciare dagli anni 50 la motorizzazione prima e l' esodo dalle campagne poi hanno svuotato la vecchia cascina da persone e da animali.

CONTATTI